News

 

La giornata del 23 marzo è una data -memorabile per la Meteorologia Mondiale perché viene celebrata l'entrata in vigore della convenzione dell'Organizzazione Meteorologica Mondiale (OMM), che risale al 23 marzo 1950. 

L'OMM, organizzazione intergovernativa dell'ONU alla quale aderiscono 191 stati membri e territori, promuove lo scambio di informazioni in campo meteorologico, la standardizzazione delle rilevazioni e la cooperazione a reti unificate delle varie informazioni meteo-climatiche.

Il tema della Giornata Mondiale della Meteorologia 2017 è Understanding Clouds (Capire le Nubi) in ragione della loro importanza nell’ambito meteorologico e climatologico. In particolare, si vogliono mettere in evidenza il ruolo fondamentale che le nubi ricoprono nella previsione meteorologica e la loro influenza sul clima.

Le Università di Messina e Reggio Calabria, con il patrocinio dell’ ‘Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia (AISAM), in collaborazione con il Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare, il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), il Consorzio Interuniversitario Scienze Fisiche Applicate (CISFA), il Servizio Informativo Agrometeorologico Siciliano (SIAS), organizza a Messina presso la sede del CISFA, un evento celebrativo della Giornata Mondiale della Meteorologia.

La partecipazione è libera e gratuita. L’evento è aperto alla collaborazione proveniente da tutte le componenti della comunità meteorologica nazionale.

   

 
 
 
 
 

Joomla Templates by Joomla51.com