News

 


Prof. Salvatore Magazù,
Ordinario di Fisica
Dipartimento di Fisica e di Scienze della Terra
Facoltà di Scienze MM FF NN
Università degli Studi di Messina
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Salvatore Magazù è professore universitario di prima fascia dall'anno 2002 nel settore scientifico disciplinare FIS/01, Fisica Sperimentale, presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell'Università di Messina.

  • dal 2010 al 2012 è stato Chairman del Collegio Scientifico “Disordered Systems and Liquids” della facility European Synchrotron Radiation ESRF (Grenoble, Francia)
  • dal 2009 al 2010 è stato membro del Collegio Scientifico “Disordered Systems and Liquids” della facility European Synchrotron Radiation ESRF (Grenoble, Francia)
  • dal 2008 al 2010 è stato membro del Collegio scientifico “Structure and Dynamics of Liquids and Glasses” della facility di scattering di neutroni Institut Max Von Laue – Paul Langevin (ILL, Grenoble, Francia),
  • dal 2007 al 2010 è stato membro della Giunta nazionale della Società Italiana Spettroscopia Neutronica (SISN)
  • dal 2011 è responsabile e coordinatore per l’Italia del Working group “Spectroscopy” per la European Spallation Source (ESS)
  • dal 2012 è responsabile e coordinatore per l’Italia del Working group "Spin Echo/Larmor" per la European Spallation Source (ESS)
  • dal 2011 è membro del Working Group “Training” per la European Spallation Source (ESS)
  • dal 2009 è presidente del Consorzio Interuniversitario Scienze Fisiche Applicate (CISFA)
  • dal 2003 al 2006 è stato Presidente del Comitato d'Area 02 - Fisica per la selezione degli assegni di ricerca
  • dal 2008 al 2012 è stato Presidente del Comitato d'Area 02 - Fisica - per i Progetti di Ricerca di Ateneo.
  • dal 2012 è membro dell'editorial board di: Physics International (Science publication: http://www.thescipub.com/index.html) e di International Scholarly Research Network Spectroscopy - ISRN Spectroscopy.

Attività scientifica:

L'attività scientifica è testimoniata da oltre 270 pubblicazioni su riviste internazionali, da circa 40 conferenze su invito a congressi internazionali, incluse plenarie, e circa 30 in qualità di ospite presso centri di ricerca nazionali ed internazionali. Ha ricevuto riconoscimenti nazionali e internazionali tra cui il premio Scientia Europea 2000 conferitogli dall'Accademia Francese delle Scienze per meriti in ambito interdisciplinare.

Formazione:

1979 - Maturità scientifica presso il Liceo Scientifico "G.Seguenza" con la votazione di 60/60mi.
1984 - Laurea in Fisica, nell'anno accademico 1982-83, presso l'Istituto di Fisica dell'Università di Messina con votazione di 110/110 e lode discutendo una tesi di ricerca dal titolo: Diffusione quasi elastica ed anelastica di luce: ordine locale e fenomeni cooperativi in soluzioni elettrolitiche.
1988 - Dottorato di Ricerca in Fisica, IV ciclo, presso il Dipartimento di Fisica dell'Università di Messina.
1994 - Borsa post-Dottorato di Ricerca per il settore Fisica presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell'Università di Messina.

Posizioni:

1994 - 1996 Ricercatore a tempo determinato del Consiglio Nazionale delle Ricerche (C.N.R.) presso L'Istituto di Tecniche Spettroscopiche di Messina, classificandosi al 1° posto nella graduatoria di merito del concorso nazionale.
1996 - Ricercatore universitario nel settore scientifico disciplinare FIS/01 (ex B01A) - Fisica Generale - presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell'Università di Messina.
2001 - Professore universitario di ruolo di II fascia (B01A), settore scientifico disciplinare FIS/01 Fisica Sperimentale, presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell'Università di Messina.
2002 - Professore universitario di ruolo di I fascia (B01A), settore scientifico disciplinare FIS/01, Fisica Sperimentale, presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell'Università di Messina.

Altri incarichi accademici e professionali:

Il Prof. Magazù è stato professore a contratto presso l'Università di Odessa e presso l'Università di Lille; è stato visiting professor, visiting scientist e membro di commissioni d'esame in concorsi per PhD presso le Università di Rennes, Lille ed Orlans; è stato docente in più corsi e scuole nazionali e internazionali. In seno all'Ateneo peloritano è stato docente di corsi per le Facoltà di Scienze MM.FF.NN., di Ingegneria e di Medicina; è stato inoltre docente del Dottorato di Ricerca in Fisica a Messina, docente di corsi di dottorato e scuole nazionali e internazionali, relatore di numerose tesi di laurea e PhD a carattere di ricerca e supervisore di assegnisti, borsisti e post-dottorandi. Dal 2004 è rappresentante per l'Ateneo peloritano del Consorzio accademico nazionale di PROPLAST su materie plastiche. E' stato organizzatore e chairman del workshop internazionale "Neutron Scattering Highlights on Biological Systems", Taormina, 7-10 Ottobre 2006 e dell'International Workshop The Studium: Pharmaceutics: New Trends in Biophysical Approach, Orleans, 14-15 Febbraio, 2011. E' stato membro di comitati scientifici e tecnici di conferenze internazionali, tra cui:

  • International Conference "Physics of Liquid Matter: Modern Problem", Kiev 2008;
  • International Conference "Neutron Scattering Workshop on Biomolecular Dynamics", Monaco 2008;
  • Annual Congress of SISN , 2008.

È stato co-curatore dello Stand Sistema Italia Istituto nazionale per Foreign Trade (ICE), è ha rappresentato la ricerca italiana ed è stato co-curatore della mostra "il trealosio: un'efficace bioprotettore" presso il Festival della scienza di Genova, edizione 2006.
È stato Referee per conto di svariate riviste scientifiche internazionali.
E' stato Guest Editor per la rivista Chemical Physics e per la rivista European Biophysical Journal.
E' co-Editore dell'e-book “Dynamics of Biological Macromolecules by Neutron Scattering”, per la Bentham Publisher, eISBN: 978-1-60805-219-6 (2011).
E' Editore per la Nova publication del volume: "Sucrose: Properties, Biosynthesis and Health Implications" per la Bentham Publisher.

Temi di ricerca

I temi di ricerca affrontati sono molteplici e anche diversi per alcuni aspetti, per quanto emerga un filo conduttore comune: l'uso integrato di tecniche sperimentali di indagine, lo scattering di luce laser, l'assorbimento a raggi infrarossi, lo scattering di neutroni, ecc... per la caratterizzazione delle correlazioni spazio-temporale di sistemi fisici disordinati.

Progetti e programmi di ricerca

E' stato il coordinatore di molteplici progetti e programmi di ricerca, tra cui:

 

  • Progetto di ricerca LIFESCIHEALTH FP-6 - I "Scrin-SILICO: Finding promising drug Candidates Against tuberculosis with multidisciplinary protocol based non-conventional search."
  • Progetto di ricerca FP-6 LIFESCIHEALTH - II "Scrin-SILICO: Finding promising drug Candidates Against tuberculosis with multidisciplinary protocol based non-conventional search"
  • Membro del Progetto di ricerca FP-7 THATEA "THermoAcoustic Technology for Energy Applications" (2008-2009).
  • Progetto di ricerca MIUR "Physical and Biochemical Studies of Mechanism in Bioprotective Dessication Tolerant Plants" - University of Cape Town.
  • Progetto di ricerca Internationalizzazione MIUR-Italy-France University System 2004-2006, art. 23 Ministerial Decree August 5, 2004, n. 262 entitled "Study of the effectiveness of trehalose stabilizer and preservative of products with high added value."
  • Progetto di ricerca: Scientific Cooperation Italy-France 2003-2004 Galileo entitled "Physical mechanisms of the effect of trehalose bioprotettiva".
  • Progetto di ricerca Dompè pha.r.ma per la stabilizzazione di prodotti farmaceutici.
  • Progetto di ricerca Aventis, per la stabilizzazione di prodotti farmaceutici.
  • Progetto di ricerca ARPA Sicilia- intitolato "Analisi e monitoraggio dell'inquinamento acustico ed elettromagnetico".
  • Progetto di ricerca PRIN 2005 intitolato, "Property Dynamics, Structural and Functional Proteins in Non-Liquid Systems Containing Residual Water: Coupling with External Matrix".
  • Progetto di ricerca interdisciplinare Messina PRA 2003 intitolato "Studio dei meccanismi fisico-chimici responsabili dell'efficacia di bioprotettori in applicazioni biomediche."
  • Progetti di ricerca di Ateneo (PRA), Università di Messina.
  • Progetti di ricerca del Consorzio Nazionale per la Struttura della Materia (CNISM).

 

 
 
 
 
 

Joomla Templates by Joomla51.com